2020 ARCHIVIO PROGRAMMI

  • IL TRENINO DEL BERNINA EXPRESS E LA VAL ROSEG IN CARROZZA 2020

    sabato 22 febbraio 2020

    Ritrovo e partenza in pullman per Tirano in Valtellina. Partenza col trenino rosso Bernina Express lungo un meraviglioso itinerario tra i ghiacciai del Bernina, affrontando pendenze mozzafiato e raggiungendo l'altitudine di 2.253 metri con spettacolari rampe elicoidali. Arrivo a Pontresina in Engadina e partenza per una escursione in carrozze trainate da cavalli lungo la val Roseg fino al rifugio ristorante Roseggletscher, dove la valle si allarga lasciando apparire il ghiacciaio Roseg nella ....
    2020_bernina_invernale.pdf [ 642.47 KBs ]

  • BIRMANIA, IL PAESE DEI CAMPANELLI

    20 febbraio - 2 marzo 2020

    Paese delle mille pagode, terra dei monasteri, la Birmania (ora Myanmar) si offre ai visitatori nella dolcezza dei suoi paesaggi, ritmi e costumi, nello splendore dei suoi templi e nel sorriso curioso degli occhi della popolazione locale. Un viaggio per coloro che desiderano ripercorrerne l'antico passato fino alle origini, ed immergersi nel mistico e lento ritmo del tempo ...
    2020_birmania.pdf [ 1.2 MBs ]

  • PELLEGRINAGGIO A LOURDES 2020

    9-12 febbraio 2020

    Partenza in pullman per la Francia. Pranzo libero. Arrivo a Lourdes. Cena e pernottamento in hotel. Giornate in Lourdes da dedicare alle funzioni religiose. Pensione completa in hotel; mercoledì 12/2/2019 in mattinata partenza per l'Italia. Pranzo libero. Arrivo a Vigevano in tarda serata .
    2020_lourdes.pdf [ 419.59 KBs ]

  • INDIA: L'ABBRACCIO DEL GANGE

    25 gennaio - 4 febbraio 2020

    L'India, terra di santoni e maragià che invasori di ogni epoca hanno preteso di fare colonia, terra di lingue e popoli diversi, di religioni che condizionano ogni aspetto della vita di tutti i giorni e impermeabili al caotico progresso della grande "tigre indiana". Tra tilaka e Bollywood i volti di un Paese sospeso tra pratiche e filosofia tradizionale, progresso tecnologico e lentezza del vivere, con i millenari esercizi olistici di purificazione ascetica, la meditazione trascendentale e la sapienza profonda delle pratiche di medicina naturale che qui sono tradizione quotidiana e che tanto affascinano noi occidentali affetti dai fastidiosi disturbi legati al logorio di una vita tecno-dipendente.
    2020_india.pdf [ 1.13 MBs ]

  • CAPODANNO NELLA MAGICA ROMAGNA

    28 dicembre - 1 gennaio 2020

    Capodanno a Rimini, famosa per essere il centro del divertimento dell’estate in Emilia-Romagna, ma anche una delle più belle città italiane ricca di arte e di storia. Fondata dai Romani ne conserva ancora tante vestigia soprattutto dell’epoca augustea. Per non parlare del suo circondario: San Leo con il suo inespugnabile forte, Verucchio antico borgo medievale con la Rocca Malatestiana, Gradara con il castello, Santarcangelo con le sue grotte tufacee, Cesenatico con il museo della marineria nel Porto Canale Leonardesco e la Repubblica di San Marino, la più piccola e antica del mondo situata sul Monte Titano.
    2020_romagna_capodanno.pdf [ 989.13 KBs ]

  • CAPODANNO IN ANDALUSIA

    26 dicembre - 1 gennaio 2020

    L’Andalusia è una la regione della Spagna dove è nata la corrida, la tradizione delle tapas e il flamenco con città da sogno come Siviglia, Cordoba, Granada, Ronda dove l’eredità della cultura araba, che alla regione ha dato il nome (Al-Andalus), si concretizza nei meravigliosi esempi di architettura moresca sparsi per la regione. Siviglia è una delle città più affascinanti con la torre della Giralda, la Cattedrale, l'Alcázar, la Plaza de España; Cordoba con la Grande Moschea, conosciuta anche come Mezquita; Granada ai piedi della Sierra Nevada cuore del regno islamico di el-Andalus conserva l’Alhambra, la più spettacolare testimonianza della dominazione araba in Europa. Ronda, arroccata su uno strapiombo di 200 metri che la divide in due parti unite da un ponte con la più antica Plaza de Toros di Spagna, emana un fascino che ha stregato anche Hemingway, colpito da questa incredibile città....
    2020_andalusia_capodanno.pdf [ 772.92 KBs ]

  • **